Image Image Image Image Image Image Image Image Image

07 Mag

By

Fornire la giusta quantità di ferro ai suinetti per evitare anemie ed iniezioni

7 Maggio 2020 | By |

Le iniezioni di ferro aprono ferite che fanno entrare i patogeni nell’organismo

Alla nascita, i suinetti hanno ridotte o inesistenti riserve di ferro e, proprio per questo, sviluppano l’anemia. Negli allevamenti suinicoli italiani questa malattia si presenta con evidenti sintomi, quali: pallore, perdita di accrescimento, difficoltà a respirare e debolezza. Ai suinetti anemici viene tempestivamente somministrato il ferro tramite iniezione che apre ferite per l’entrata di microrganismi patogeni e che riducono l’igiene e la biosicurezza dell’allevamento.

Ferkofer: la miglior fonte di ferro per i tuoi suinetti

Il ferro è un elemento essenziale, indicato per evitare le anemie da carenza di ferro degli animali, in particolare suini. Per integrare il contenuto di ferro ottenuto dal latte della scrofa ed evitare la comparsa di anemia nei suinetti appena nati Deatech, dopo numerosi studi, ha messo a punto la migliore soluzione per il tuo allevamento suino: Ferkofer.

Ferkofer è l’alimento naturale in polvere che rappresenta la migliore fonte di ferro ad alto valore biologico per i suinetti fino allo svezzamento. Viene semplicemente distribuito nell’area di attività dei giovani animali che, in questo modo, assumono autonomamente la giusta quantità di ferro a seconda del peso, dell’età e del grado di anemia, per soddisfare al 100% i propri fabbisogni ed evitando anemie ed iniezioni di ferro correlate.

Ferkofer, grazie ai suoi ingredienti e all’elevata digeribilità, ottimizza l’assimilazione del ferro da parte dei suinetti, aumentando l’igiene e la biosicurezza dell’allevamento.

Suinetti sani vitali ed energici senza anemia ed iniezioni

Gli allevatori che utilizzano Ferkofer nel loro allevamento, ottengono suinetti sani, vitali ed energici evitando così l’anemia neonatale. Distribuendolo semplicemente sul pavimento, i giovani animali grufolano e assimilano una quantità di ferro ideale per il mantenimento del loro stato di salute. In questo modo, si contribuisce a mantenere alta la biosicurezza dell’allevamento evitando iniezioni e nuove vie d’ingresso per i patogeni.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179