Image Image Image Image Image Image Image Image Image

caldo Archives | Deatech

21 Lug

By

Caldo: come controllare l’aumento delle cellule somatiche nel latte

21 Luglio 2020 | By |

Il caldo provoca infiammazioni nelle bovine e aumenta le cellule somatiche nel latte

L’arrivo del caldo porta ad un considerevole aumento delle cellule somatiche nell’allevamento delle bovine da latte. Tutto questo è dovuto al fatto che, con il caldo, aumentano le acidosi in stalla e, di conseguenza, lo stato infiammatorio delle mammelle che si manifesta con lo sfaldamento dell’epitelio mammario ed il rilascio delle cellule somatiche nel latte. L’eccessiva presenza di queste cellule riduce la qualità del latte ed espone l’allevatore ad un maggior rischio di ricorrere in sanzioni in materia di igiene.

Hydro Extra: meno infiammazione e più vacche in salute

Hydro Extra è l’alimento che completa la razione delle bovine in lattazione durante il periodo caldo. Grazie alla sua speciale ed unica composizione, evita l’aumento delle cellule somatiche nel latte agendo in modo specifico contro lo sviluppo di acidosi e sub-acidosi, le condizioni che portano ad un’infiammazione metabolica degli animali.

Hydro Extra evita lo sviluppo dell’acidosi agendo direttamente sulle ghiandole salivari e stimolando la produzione di saliva e del suo contenuto di bicarbonato. In questo modo, si crea un’azione tampone che apporta sostanze in grado di smorzare gli effetti negativi dell’acidosi. Hydro Extra fa tutto questo grazie ad estratti vegetali ed oli essenziali che svolgono un’azione antinfiammatoria globale.

Le bovine da latte, assumendo Hydro Extra, non si infiammano, godono di un ottimo stato di salute e, di conseguenza, producono un latte con un basso contenuto di cellule somatiche.

Latte di qualità e meno cellule somatiche

Hydro Extra, aggiunto alla razione delle bovine in lattazione durante il periodo di innalzamento termico forte, consente di produrre una latte di elevata qualità. In particolare, l’allevatore ottiene un latte con un livello di cellule somatiche ottimale che rimane nei parametri di franchigia espressi dal caseificio o dall’azienda addetta al ritiro del latte. Solo in questo modo, l’allevatore può finalmente valorizzare il suo latte e l’efficienza economica dell’allevamento.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179

28 Mag

By

Arriva il caldo? Con Deatech fino al 10% di ingestione in più

28 Maggio 2020 | By |

Parlano di noi su PROFESSIONE ALLEVATORE, la rivista di riferimento per tutti gli allevatori di bovine da latte. Nell’articolo vi racconteremo come i nostri allevatori, nonostante il continuo aumento delle temperature, sono riusciti ad aumentare l’ingestione dei loro animali e ad ottenere le migliori performance nella loro azienda.

Scarica l’articolo cliccando qui sotto

ARTICOLO

Per superare nel miglior modo il periodo caldo, caratterizzato dall’aumento della temperatura e dell’umidità ambientale, Deatech ha messo a punto Hydro Extra, la migliore soluzione nutrizionale per l’allevamento delle bovine da latte. Più appetito per la vacca, più latte prodotto e più benessere, per la bovina e anche per l’allevatore.

L’innalzamento termico, inteso come aumento della temperatura e dell’umidità ambientale, porta ad un forte calo dell’ingestione di alimento da parte delle bovine in lattazione. Questo incide negativamente sull’efficienza economica dell’allevamento. L’efficienza economica dell’allevamento diminuisce infatti perché, oltre all’aumento degli “sprechi alimentari” legati agli avanzi in mangiatoia, si riduce la produzione di latte del 20-30%. Tutto questo si traduce in un forte calo del benessere dell’allevatore che vede con i propri occhi la mangiatoia che rimane piena e l’importo della fattura del latte che diminuisce.

La migliore soluzione è Hydro Extra

Per superare al meglio il periodo caratterizzato dall’aumento della temperatura e dell’umidità ambientale, Deatech ha messo a punto Hydro Extra, la migliore soluzione nutrizionale per l’allevamento delle bovine da latte.

Hydro Extra è l’alimento che completa la dieta delle bovine in lattazione durante il periodo di innalzamento termico apportando all’unifeed il perfetto mix di estratti vegetali, oli essenziali, vitamine, oligoelementi, sali minerali ed un modulatore ruminale.

Più appetito, più ingestione e abbassamento della temperatura corporea

Ecco di seguito le principali azioni di Hydro Extra:

  • Stimola l’appetito delle bovine e, di conseguenza, aumenta l’ingestione di alimento.

Lo fa agendo sul metabolismo animale in modo da attenuare il senso di sazietà che insorge durante il periodo caldo. In questo modo le bovine hanno a disposizione la quantità di energia ideale per sostenere una buona produzione di latte di qualità.

  • Rinfresca le bovine riducendo la loro temperatura corporea.

Lo fa aumentando la circolazione sanguigna verso le estremità del corpo in modo da disperdere il calore (effetto peperoncino) e stimolando l’espulsione dei fluidi corporei caldi attraverso le urine.

Dosaggio regolato

Hydro Extra va aggiunto nel carro miscelatore durante la preparazione dell’unifeed. Il suo dosaggio viene regolato in funzione del grado di innalzamento termico. La nostra squadra di lavoro, attraverso una strumentazione innovativa, misura le condizioni ambientali all’interno stalla. Questo è possibile grazie all’utilizzo di un sensore ambientale e di un’applicazione per smartphone e tablet che, rilevando la temperatura e l’umidità tra le bovine, forniscono il preciso grado di innalzamento termico tra gli animali.

Uno sguardo ai risultati

Le bovine in lattazione degli allevatori italiani che utilizzano Hydro Extra hanno ottenuto fino al 10% in più di ingestione giornaliera rispetto ai valori tipici del periodo di innalzamento termico, con evidente ripercussione positiva sulla produzione di latte. Questo consente di mantenere il più alto possibile la fattura del latte durante il periodo caldo ed evitare sprechi alimentari, salvaguardando l’efficienza economica dell’azienda e migliorando il benessere degli allevatori.

 

Per ottenere gli stessi risultati nel tuo allevamento chiamaci al 334 6528179

 

14 Mag

By

Mais: più disponibilità in azienda limitando i danni da alte temperature

14 Maggio 2020 | By |

Le alte temperature danneggiano le piante e riducono la resa di produzione

Le elevate temperature a cui va incontro il mais durante il periodo di crescita causano un indebolimento delle piante che rispondono riducendo la resa di produzione. Questo avviene perché la pianta di mais resta in campo in un periodo dell’anno dove le alte temperature, che spesso superano anche i 30°C, danneggiano gli organi che si occupano di fotosintesi e respirazione. Senza tali organi funzionanti, la pianta non riesce a sintetizzare i nutrienti necessari per crescere bene e ottenere una buona resa di produzione.

Con Tecamin Max le piante superano i danni provocati dall’eccessivo caldo

La temperatura ottimale per la crescita delle piante di mais si aggira intorno ai 26-27°C. Tuttavia, col passare degli anni, le temperature continuano ad alzarsi. Per aiutare le tue piante di mais a superare efficacemente gli svantaggi causati dalle elevate temperature, la migliore soluzione per le tue coltivazioni è Tecamin Max.

Tecamin Max è un biostimolante fogliare, completamente naturale, a base di amminoacidi ed estratti di origine vegetale. Grazie alla sua altissima concentrazione di amminoacidi essenziali, i costituenti delle proteine che non vengono prodotti direttamente dalle piante, apporta tutti i nutrienti essenziali per riparare i danni causati dalle alte temperature.

Tecamin Max, distribuito una sola volta durante la fase vegetativa, ricostruisce gli organi deputati alla fotosintesi e alla respirazione delle piante di mais, mantenendone inalterata la loro funzione. Le colture, di conseguenza, sono in grado di effettuare la fotosintesi al 100% delle loro potenzialità e riescono a sintetizzare la giusta quantità di nutrienti fondamentali per la loro crescita.

Produrre più mais per essere più autosufficienti

Tecamin Max continua ad essere la migliore soluzione per molti agricoltori e allevatori italiani. Infatti, con un solo trattamento tra la 5° e l’8° foglia, la resa di produzione è aumentata del + 15% per trinciato e pastone integrale di mais e del + 12% per il pastone di granella e granella di mais. Questo, gli consente di aumentare la disponibilità di materie prime in azienda, proteggendosi attivamente dalle speculazioni legate all’incremento dei prezzi del mercato.

Tecamin Max è la tecnologia di Agri Salus, la soluzione che ti consente di aumentare la resa di produzione delle tue coltivazioni.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179

12 Mag

By

L’aumento, anche lieve, delle temperature rende i calori delle bovine da latte meno evidenti

12 Maggio 2020 | By |

Quando i calori sono poco evidenti, l’efficienza dell’allevamento si riduce

I lievi aumenti di temperatura ed i relativi sbalzi termici, condizioni tipiche del periodo primaverile, rendono i calori delle bovine da latte sempre meno evidenti. Gli allevatori si trovano quindi davanti ad animali che smettono di manifestare tutti i comportamenti tipici del calore: scavalcare, agitarsi, muggire frequentemente. Questo incide negativamente sull’efficienza economica dell’allevamento perché, non riuscendo a fecondare, si ritarda il periodo di asciutta e si arriva ad avere bovine a fine lattazione che producono talmente poco latte che non ripagano nemmeno i costi alimentari.

Hydro Extra protegge le bovine dall’aumento delle temperature

Per aiutare i tuoi animali a superare nel miglior modo il periodo primaverile, caratterizzato da frequenti sbalzi termici e lievi aumenti di temperatura, Deatech ha messo a punto la migliore soluzione nutrizionale per il tuo allevamento di bovine da latte: Hydro Extra.

Hydro Extra è un alimento che, grazie alla sua speciale composizione, mantiene elevati livelli di ingestione degli animali anche durante il periodo di innalzamento termico. Hydro Extra mette a disposizione delle bovine una quantità di energia mediamente alta che viene utilizzata per intraprendere, con successo, la gravidanza successiva. Inoltre, grazie ai sali diuretici, gli oli essenziali e gli estratti vegetali contenuti in Hydro Extra, si promuove la corretta funzionalità dell’organismo delle bovine che, stando bene, manifestano al meglio i calori, sono più tranquille e meno infiammate.

Grazie ad Hydro Extra, garantisci ottime condizioni di benessere e salute delle tue bovine mantenendo elevate performance della stalla anche in condizioni termiche non ottimali.

Calori ben evidenti e bovine in salute

Grazie ad Hydro Extra i calori delle bovine sono ben visibili anche durante il periodo di lieve innalzamento termico. Questo avviene perché gli animali, nonostante le temperature leggermente in aumento, vengono nutrite al meglio e riescono a manifestare i comportamenti tipici di tale momento.

Migliorando la visibilità dei calori, gli allevatori fecondano più facilmente le bovine aumentando, di conseguenza, il numero di gravidanze ed evitando di alimentare animali che non ripagano nemmeno il costo della razione.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179

10 Mag

By

Contrastare gli effetti negativi delle alte temperature per ridurre la mortalità delle scrofe

10 Maggio 2020 | By |

Quando fa caldo la mortalità delle scrofe aumenta

L’aumento delle temperature ed il caldo afoso sono spesso responsabili di un forte aumento della mortalità delle scrofe negli allevamenti, soprattutto nei soggetti vicino al parto o immediatamente dopo. Questo, oltre che portare alla perdita delle scrofe stesse, mette l’allevatore davanti ad una perdita economica da mancato guadagno, dovuto alla perdita delle nidiate che le scrofe hanno in grembo.

Calor Protect, la soluzione alimentare su misura per le tue scrofe

Per controllare efficacemente gli effetti negativi provocati dal caldo, Deatech ha messo a punto la soluzione alimentare su misura per il tuo allevamento: Calor Protect.

Calor Protect è un alimento composto da un mix di ingredienti completamente naturali in grado di ridurre in modo significativo la mortalità delle scrofe e di garantire la corretta funzionalità del loro organismo. Calor Protect riesce a fare tutto questo regolando l’attività respiratoria degli animali e scongiurando, di conseguenza, il rischio di infarto. Inoltre, grazie al suo contenuto a base di oli essenziali ed estratti vegetali ad azione termoregolatrice, stimola la diuresi e riduce in modo costante la temperatura corporea delle scrofe.

Calor Protect, aggiunto alla razione delle scrofe, aiuta gli allevatori di suini a migliorare il benessere dei loro animali e la redditività della loro azienda.

Calor Protect dimezza la mortalità delle scrofe

Gli allevatori che inseriscono Calor Protect nella razione delle loro scrofe hanno ridotto mediamente del 50% la mortalità in allevamento. Questo, gli ha consentito di ottenere il 50% di suinetti nati in più durante il periodo di innalzamento termico, valorizzando al massimo l’efficienza economica del loro allevamento.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179

04 Mag

By

Periodo caldo: mantenere la corretta temperatura della massa insilata per evitare rifermentazioni

4 Maggio 2020 | By |

Il caldo compromette la qualità degli insilati primaverili

Molti allevatori di bovine da latte, quando le temperature ambientali iniziano ad aumentare, tendono a non voler utilizzare gli insilati primaverili prodotti. Questa decisione, piuttosto frequente, avviene per paura di incorrere in rifermentazioni della massa insilata. Gli allevatori quindi, perdono un’occasione per nutrire gli animali con un alimento altamente appetibile in un periodo dell’anno in cui l’ingestione e la produzione di latte sono già compromesse a causa dell’eccessivo caldo.

Deasil favorisce le corrette fermentazioni della massa insilata

Per utilizzare gli insilati primaverili in tutta tranquillità, per evitare rifermentazioni in corsia d’alimentazione e fornire ai tuoi animali un alimento sempre di alta qualità, anche quando le temperature aumentano, Deatech ha pensato al miglior sistema per il tuo allevamento: Deasil.

Deasil è la soluzione perfetta per i tuoi insilati primaverili. Grazie al potere acidificante dei suoi ingredienti, mantiene stabile l’insilato in trincea e contrasta le rifermentazioni nell’unifeed. Questo avviene mantenendo il corretto pH della massa insilata che consente l’avviamento delle fermentazioni buone a discapito dei microrganismi patogeni.

L’insilato, grazie ad una semplice aggiunta di Deasil con una pompa di distribuzione, rimane stabile e può tranquillamente essere usato anche quando le temperature aumentano. Questo è possibile perché, anche quando c’è caldo, l’azione di Deasil blocca le rifermentazioni e mantiene la corretta temperatura della massa.

Deasil stabilizza la temperatura della massa insilata

Tutti gli allevatori che utilizzano Deasil, hanno l’occasione di nutrire i loro animali con ottimi insilati primaverili coltivati e ben conservati. Gli effetti di Deasil sono più che promettenti, infatti, la temperatura all’interno dell’insilato non aumenta, rimane stabile e gli allevatori possono finalmente utilizzare gli insilati primaverili in tutta tranquillità.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179

09 Apr

By

Monitorare regolarmente la situazione della stalla per limitare gli svantaggi del caldo sulle bovine da latte

9 Aprile 2020 | By |

Le bovine percepiscono il caldo in modo diverso rispetto all’uomo

L’aumento delle temperature rappresenta una delle sfide più grandi per gli allevatori di bovine da latte. La percezione della temperatura ambientale di uomini e bovini è molto differente e, per questo, è importante monitorare le condizioni della stalla attraverso l’indice THI, il rapporto tra temperatura e umidità. Il valore limite per garantire il benessere delle bovine è pari a 68, mentre per l’uomo è 72. Questo, ci porta a sottovalutare il periodo caldo e tutte le sue ripercussioni sulla salute animale. Le bovine rispondono aumentando la frequenza respiratoria e cardiaca e riducendo l’ingestione e la produzione di latte.

Nuove tecnologie e Linea Hydro: le soluzioni per superare il periodo caldo

Per assicurare il benessere delle tue bovine da latte e ottenere i migliori risultati anche durante il periodo caldo, Deatech ha la soluzione su misura per il tuo allevamento. La nostra squadra di lavoro, attraverso una strumentazione innovativa, misurerà le condizioni ambientali all’interno della tua stalla. Lo fa utilizzando un sensore che, rilevando la temperatura e l’umidità tra le bovine, fornisce il preciso valore di THI nella tua azienda. Inoltre, con l’impiego dell’applicazione Thermotool valutiamo il benessere degli animali e il rischio che l’aumento delle temperature ha su di esso, anche con previsioni per i giorni successivi. L’allevatore potrà avere un monitoraggio costante della situazione in stalla che gli permetterà di avere una panoramica chiara e precisa dello stato di salute dei suoi animali. Il nostro team, dopo aver rilevato le condizioni termiche in stalla, può regolare con esattezza i dosaggi delle soluzioni alimentari della Linea Hydro per mantenere le elevate performance delle tue bovine in lattazione, in asciutta, delle manze e vitelle.

I migliori risultati nel tuo allevamento

Deatech, con le sue soluzioni nutrizionali e gestionali, è l’unica azienda capace di garantire benessere animale e performance ottimali su misura per ogni allevamento, anche durante il periodo caldo. In particolare, grazie alla Linea Hydro, alimenti studiati appositamente per il periodo più delicato dell’anno, e grazie a strumenti innovativi, gli allevatori italiani hanno animali in ottime condizioni di salute che raggiungono le migliori performance facendo aumentare l’efficienza economica dell’allevamento.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179