Image Image Image Image Image Image Image Image Image

13 Nov

By

Come risolvere le infezioni da streptococco in post-svezzamento

13 Novembre 2019 | By |

Lo stress dello svezzamento indebolisce i suinetti

I suinetti, durante il passaggio dalla sala parto ai box di gruppo, si trovano a dover affrontare condizioni di stress. Questo avviene a 28 giorni di vita quando il suinetto viene allontanato dalla madre e l’alimentazione passa da liquida a solida. Proprio per questa condizione di stress, il sistema immunitario e le sue difese si abbassano rendendo gli animali sensibili alle infezioni da streptococco.

Un sistema immunitario forte per suinetti più sani

Tegacid crea uno scudo che aiuta a proteggere la flora batterica positiva dei suinetti per creare un sistema immunitario forte e ben strutturato. Questo è il punto di partenza che consente agli animali di combattere le infezioni da streptococco, uno dei patogeni più comuni dell’allevamento suino responsabile di molte diarree. Tegacid, in polvere o aggiunto all’acqua di abbeverata, aiuta i suinetti ad affrontare al meglio il difficile momento del post-svezzamento. Lo fa attraverso un duplice effetto positivo. In primo luogo, crea un ambiente sfavorevole allo sviluppo dello streptococco e, inoltre, rende i suinetti più forti e pronti a combattere le potenziali infezioni presenti nell’ambiente.

Tegacid è la tecnologia cha appartiene a Nutri Salus, la soluzione nutrizionale che riduce l’uso degli antibiotici nell’allevamento suino.

Più suinetti sani, meno streptococchi e meno antibiotici

Dalle prove effettuate in allevamenti italiani è stato dimostrato che, i suinetti di 28 giorni che hanno assunto Tegacid tramite l’alimentazione o l’acqua di abbeverata, erano più sani e non presentavano più casi di diarrea da streptococco. Tutto questo si è tradotto in una riduzione dei trattamenti con antibiotici.

 

Per saperne di più chiamaci al 334 6528179