Image Image Image Image Image Image Image Image Image

20 Mag

By

OLI ESSENZIALI, IL PROFUMO DI BENESSERE IN ALLEVAMENTO

20 Maggio 2019 | By |

Negli ultimi anni si è assistito ad una rapida diffusione dei fenomeni di farmaco-resistenza da parte di funghi, batteri e virus che rappresenta un grave pericolo per la salute animale e umana. Noi di Deatech sappiamo bene quanto sia importante effettuare trattamenti preventivi ed efficaci in allevamento. Da anni lavoriamo per ridurre l’uso del farmaco e lo facciamo specializzandoci continuamente. Per questo, abbiamo partecipato al workshop di Roma tenuto dall’Istituto Superiore della Sanità per approfondire le potenzialità preventive degli oli essenziali applicabili in campo zootecnico.

Prevenzione alimentare

La frequente somministrazione di farmaci ad uso terapeutico veterinario si ritrova sotto forma di residui nel cibo che consumiamo ogni giorno. È quindi importante agire preventivamente sulla salute animale con oli essenziali naturali perché, rispetto alla medicina convenzionale, hanno il vantaggio di limitare efficacemente le infezioni escludendo fenomeni di farmaco-resistenza.

Prevenzione ambientale

Le feci di animali trattati con i farmaci convenzionali sono ricche di residui medicinali e chimici. La loro dispersione nell’ambiente genera un inquinamento ambientale che espone allevatori, operai e veterinari ad elevati rischi per la loro salute. Per mantenere una buona qualità dell’ambiente di allevamento, è importante utilizzare gli oli essenziali perché evitano l’accumulo di farmaci nelle feci animali impedendo la proliferazione in allevamento dei patogeni resistenti.

Prevenzione e benessere

Ridurre la somministrazione di farmaci, integrando nell’alimentazione oli essenziali naturali, è una valida soluzione per migliorare il benessere animale. Questo si riflette direttamente sulla qualità della vita dell’allevatore che, avendo animali in salute, ridurrà le azioni terapeutiche ed i costi relativi alle cure.

COME AGISCONO E COSA SONO GLI OLI ESSENZIALI

Gli oli essenziali vengono assorbiti attraverso le mucose e la pelle ed entrano nel circolo linfatico e sanguigno per poi raggiungere gli organi bersaglio. A differenza dei farmaci convenzionali, gli oli essenziali, costituiti da differenti molecole, agiscono contemporaneamente su più microrganismi patogeni. Possono essere somministrati all’interno della razione zootecnica o nell’acqua di abbeverata. Vengono anche impiegati localmente attraverso soluzioni dermatologiche per la cura di lesioni della pelle e come gel o pomate in caso d’infiammazioni e traumi.

Il grande interesse per l’utilizzo degli oli essenziali sta nel fatto che sono molecole naturali di origine vegetale, estratte da piante aromatiche. Per questi motivi vengono anche utilizzati in fitoterapia, la pratica che si avvale di piante officinali contenenti, in uno o più dei suoi organi (fiori, frutti, semi, foglie, gemme, radici, tuberi), sostanze usate a scopo preventivo.

In un contesto europeo volto alla riduzione dell’uso di farmaci, utilizzare antinfiammatori naturali e probiotici efficaci è una soluzione strategica per potenziare la risposta immunitaria. Noi di Deatech lo facciamo da anni utilizzando prodotti a base di oli essenziali per agire in prevenzione sull’alimentazione, sull’ambiente e sul benessere di animali ed allevatori.