Image Image Image Image Image Image Image Image Image

28 Mag

By

Arriva il caldo? Con Deatech fino al 10% di ingestione in più

28 Maggio 2020 | By |

Parlano di noi su PROFESSIONE ALLEVATORE, la rivista di riferimento per tutti gli allevatori di bovine da latte. Nell’articolo vi racconteremo come i nostri allevatori, nonostante il continuo aumento delle temperature, sono riusciti ad aumentare l’ingestione dei loro animali e ad ottenere le migliori performance nella loro azienda.

Scarica l’articolo cliccando qui sotto

ARTICOLO

Per superare nel miglior modo il periodo caldo, caratterizzato dall’aumento della temperatura e dell’umidità ambientale, Deatech ha messo a punto Hydro Extra, la migliore soluzione nutrizionale per l’allevamento delle bovine da latte. Più appetito per la vacca, più latte prodotto e più benessere, per la bovina e anche per l’allevatore.

L’innalzamento termico, inteso come aumento della temperatura e dell’umidità ambientale, porta ad un forte calo dell’ingestione di alimento da parte delle bovine in lattazione. Questo incide negativamente sull’efficienza economica dell’allevamento. L’efficienza economica dell’allevamento diminuisce infatti perché, oltre all’aumento degli “sprechi alimentari” legati agli avanzi in mangiatoia, si riduce la produzione di latte del 20-30%. Tutto questo si traduce in un forte calo del benessere dell’allevatore che vede con i propri occhi la mangiatoia che rimane piena e l’importo della fattura del latte che diminuisce.

La migliore soluzione è Hydro Extra

Per superare al meglio il periodo caratterizzato dall’aumento della temperatura e dell’umidità ambientale, Deatech ha messo a punto Hydro Extra, la migliore soluzione nutrizionale per l’allevamento delle bovine da latte.

Hydro Extra è l’alimento che completa la dieta delle bovine in lattazione durante il periodo di innalzamento termico apportando all’unifeed il perfetto mix di estratti vegetali, oli essenziali, vitamine, oligoelementi, sali minerali ed un modulatore ruminale.

Più appetito, più ingestione e abbassamento della temperatura corporea

Ecco di seguito le principali azioni di Hydro Extra:

  • Stimola l’appetito delle bovine e, di conseguenza, aumenta l’ingestione di alimento.

Lo fa agendo sul metabolismo animale in modo da attenuare il senso di sazietà che insorge durante il periodo caldo. In questo modo le bovine hanno a disposizione la quantità di energia ideale per sostenere una buona produzione di latte di qualità.

  • Rinfresca le bovine riducendo la loro temperatura corporea.

Lo fa aumentando la circolazione sanguigna verso le estremità del corpo in modo da disperdere il calore (effetto peperoncino) e stimolando l’espulsione dei fluidi corporei caldi attraverso le urine.

Dosaggio regolato

Hydro Extra va aggiunto nel carro miscelatore durante la preparazione dell’unifeed. Il suo dosaggio viene regolato in funzione del grado di innalzamento termico. La nostra squadra di lavoro, attraverso una strumentazione innovativa, misura le condizioni ambientali all’interno stalla. Questo è possibile grazie all’utilizzo di un sensore ambientale e di un’applicazione per smartphone e tablet che, rilevando la temperatura e l’umidità tra le bovine, forniscono il preciso grado di innalzamento termico tra gli animali.

Uno sguardo ai risultati

Le bovine in lattazione degli allevatori italiani che utilizzano Hydro Extra hanno ottenuto fino al 10% in più di ingestione giornaliera rispetto ai valori tipici del periodo di innalzamento termico, con evidente ripercussione positiva sulla produzione di latte. Questo consente di mantenere il più alto possibile la fattura del latte durante il periodo caldo ed evitare sprechi alimentari, salvaguardando l’efficienza economica dell’azienda e migliorando il benessere degli allevatori.

 

Per ottenere gli stessi risultati nel tuo allevamento chiamaci al 334 6528179