Image Image Image Image Image Image Image Image Image

03 Giu

By

Antibiotici, l’allarme degli scienziati: “In aumento i batteri resistenti”

3 Giugno 2015 | By |

In occasione della sesta Giornata degli Antibiotici, promossa dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) di Stoccolma, ancora una volta gli esperti lanciano l’allarme sul rischio paradossale di tornare indietro di quasi un secolo all’era pre-antibiotica, a prima della scoperta della penicillina. Ciò significherebbe che molte infezioni comuni, un tempo facili da debellare, tornerebbero ad essere un incubo per la salute.

“I batteri sono sottoposti a un vero e proprio bombardamento di antibiotici imputabile a una concomitanza di tre fattori: il loro largo uso da parte della classe medica, la scorretta autoprescrizione da parte dei pazienti, l’uso massiccio che se ne fa in ambito veterinario”.

La Commissione europea, a questo proposito, sta intensificando la lotta contro la resistenza antimicrobica (AMR) mediante il finanziamento di 15 nuovi progetti di ricerca e l’adozione di norme armonizzate in materia di raccolta di dati sulla resistenza antimicrobica connessa agli animali e agli alimenti.

Articolo Repubblica