Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Articoli Progetto Optiporc

03 Giu

By

Strategia alimentare delle scrofe in lattazione – STIMULAC

3 Giugno 2015 | By |

Il PROGETTO OPTIPORC attraverso una nuova strategia alimentare per le scrofe in lattazione permette di avere suinetti più pesanti allo svezzamento.

Le problematiche attuali degli allevamenti, come l’aumento della prolificità delle scrofe e l’insufficiente produzione di latte da parte della scrofa, si possono superare limitando al massimo il deficit nutrizionale delle scrofe e attraverso una strategia alimentare mirata col mangime STIMULAC che:

– Migliora il rendimento delle materia grassa – AZIONE EMULSIONANTE

– Migliorare la produzione naturale degli AGV – Acidi grassi volatili base della concentrazione del latte – FIBRE SOLUBILI

– Limitare l’ossidazione degli acidi grassi – Favorire l’assorbimento dei Nutrimenti – AZIONE ANTIOSSIDANTE

– Favorire la ripresa dell’appetito – AROMI

…STIMULAC permette di guadagnare da 5 a 8 Kg di peso corporeo ai 28 giorni!

Approfondimento

26 Mag

By

OPTIGEST – SOLUZIONI NUTRIZIONALI per l’efficienza UTERINA

26 Maggio 2015 | By |

OPTIGEST, programma alimentare per le scrofe iperprolifiche, permette di aumentare l’efficienza uterina in aggiunta alla capacità uterina per avere migliori prestazioni durante tutta la vita del suino.

In particolare, OPTIGEST ci permette di:

– Omogenizzare il peso della figliata:
– Notevole miglioramento dei risultati di PROLIFICITÀ;
– Migliorare i risultati tecnici degli allevamenti con molti suinetti;
– Avere un ritorno economico molto positivo;
– Apportare dei precursori nutrizionali interessanti.

Approfondimento

26 Mag

By

RIDURRE GLI ANTIBIOTICI PER LE TECNOPATIE

26 Maggio 2015 | By |

Pubblichiamo un interessante articolo sugli effetti benefici determinati dalla riduzione degli antibiotici per le tecnopatie.

La prevenzione delle malattie da produzione va vista nella prospettiva di nuove e più efficienti attività di allevamento, rispettose delle esigenze umane, del benessere animale e della sostenibilità ambientale.

Articolo

19 Mag

By

CALOR PROTECT – LA SOLUZIONE PER LO STRESS DA CALORE DEI SUINI

19 Maggio 2015 | By |

Le mutate condizioni climatiche, che hanno caratterizzato soprattutto i periodi estivi degli ultimi anni, hanno posto al centro dell’interesse degli allevatori il problema di come evitare agli animali lo stress da calore.

Negli ultimi anni si sta infatti assistendo ad una sostanziale evoluzione delle tecniche di allevamento dei suini, sulla base di nuove e sempre più pressanti esigenze, principalmente volte al miglioramento delle condizioni di benessere degli animali allevati.

A supporto di queste esigenze il PROGETTO OPTIPORC ha in serbo un nuovo PROGRAMMA ALIMENTARE SUINI ESTIVO: CALOR PROTECT.

Scopri di più nel pdf allegato.

Approfondimento Calor Protect

28 Apr

By

1º FORUM PROGETTO OPTIPORC Nuove tecnologie alimentari per la scrofa iperprolifica

28 Aprile 2015 | By |

Dal 13 al 15 aprile i Responsabili e Tecnici Optiporc hanno organizzato il 1°FORUM SUL PROGETTO OPTIPORC, un viaggio di formazione molto importante in Francia. Sono stati giorni ricchi non solo di formazione, ma soprattutto di spunti e soluzioni strategiche per affrontare un futuro di interessanti opportunità.

I responsabili Optiporc hanno presentato al pubblico le nuove tecnologie alimentari per la scrofa iperprolifica e hanno illustrato inoltre le peculiarità pratico-applicative del Progetto Optiporc presso alcuni allevamenti.

In particolare il 14 mattino è stata organizzata la  visita presso Tromelin (Leader francese dell’alimentazione e managment della scrofa), dove si è tenuto l’incontro informativo: “Tecnica alimentare e management della scrofa iperprolifica”. 

Nel pomeriggio c’è stata la visita presso un allevamento di 3000 scrofe che applica le tecnologie Tromelin. Successivamente l’incontro informativo: “Presentazione Tecnica Otpigest”.

L’obiettivo finale di questo progetto è quello di diversificarsi tramite l’applicazione di un sistema completo di gestione alimentare dell’allevamento che include tecnologie ma soprattutto professionalità!

Approfondimento Optigest

03 Feb

By

OPTIGEST: PROGRAMMA ALIMENTARE PER SCROFE IPERPROLIFICHE – Allevamento Bresciani

3 Febbraio 2015 | By |

OPTIGEST viene utilizzato nel programma alimentare delle scrofe per avere parti più omogenei e per evitare gli effetti di « piccole nidiate ».

Grande successo per la prova in campo del prodotto Optigest presso l’allevamento Bresciani!!La prova in campo è stata effettuata distribuendo Optigest dallo svezzamento e durante i primi 30 giorni di GESTAZIONE e si sono riscontrati:

– Notevole miglioramento dei risultati di PROLIFICITÀ.
– Optigest permette di migliorare i RISULTATI TECNICI degli allevamenti con molti suinetti
RITORNO ECONOMICO molto positivo (Ritorno rispetto all’investimento di 4 volte).
– Optigest apporta dei precursori nutrizionali interessanti.

Per ulteriori approfondimenti vi invitiamo a consultare l’allegato.

Visualizza pdf

01 Apr

By

Nuovo approccio alla gestione TECNICO-ECONOMICO-COMMERCIALE dell’allevamento del suino destinato agli autoproduttori di mangime

1 Aprile 2014 | By |

In allegato potrete trovare un file con delle analisi di dati su suini allevati secondo il progetto Optiporc e quindi con il rispetto dei fabbisogni e degli equilibri nutrizionali in gestazione ed in lattazione.

Prossimamente dedicheremo una sezione del sito al Progetto Opitporc.

Visualizza pdf